Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Chiesa di San Michele Arcangelo - La Valle

La struttura attuale di questa chiesa, situata nel comune di La Valle Agordina, è frutto di un rinnovo ad opera dell’architetto feltrino Giuseppe Segusini nel 1862 e di recenti restauri nel 2005.
Nel corso della storia subì diversi rifacimenti: inizialmente era costituita da un piccolo tempio con pianta quadrangolare risalente probabilmente al XII secolo, mentre successivamente fu ampliata aggiungendone l’abside e arricchita di altari e ornamenti. L’edificio venne anche colpito da una frana nell’aprile 1701 e il suo rifacimento fu completato dalla Comunità una ventina di anni più tardi.

Dedicata a San Michele Arcangelo, questa chiesa conserva al suo interno un tesoro d’arte imputabile ad artisti locali come Valentino Panciera Besarel, Teodoro Licini e Giovanni Fossa.
 

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Chiesa di San Michele Arcangelo - La Valle

La chiesa di San Michele Arcangelo a La Valle

La struttura attuale di questa chiesa, situata nel comune di La Valle Agordina, è frutto di un rinnovo ad opera dell’architetto feltrino Giuseppe Segusini nel 1862 e di recenti restauri nel 2005.
Nel corso della storia subì diversi rifacimenti: inizialmente era costituita da un piccolo tempio con pianta quadrangolare risalente probabilmente al XII secolo, mentre successivamente fu ampliata aggiungendone l’abside e arricchita di altari e ornamenti. L’edificio venne anche colpito da una frana nell’aprile 1701 e il suo rifacimento fu completato dalla Comunità una ventina di anni più tardi.

Dedicata a San Michele Arcangelo, questa chiesa conserva al suo interno un tesoro d’arte imputabile ad artisti locali come Valentino Panciera Besarel, Teodoro Licini e Giovanni Fossa.
 

Opere d'arte

L’altare maggiore è opera dello scultore bellunese Valentino Panciera Basarel: realizzato in legno e dipinto a scomparti geometrici, dà l’illusione di osservare un altare in marmo di Carrara decorato con pietre policrome intarsiate, e conserva anche un tabernacolo di Brustolon. A fare da sfondo all’altare si trova una pala dipinta da Giovanni Fossa e raffigurante San Michele Arcangelo, San Giovanni Battista e San Pietro.
L’artista è stato anche il realizzatore della pala che incornicia il primo altare minore sulla destra raffigurante San Gregorio Magno e le Anime del Purgatorio.

Nel primo altare a sinistra trova collocazione una pala dipinta dall’artista Antonio Lazzarini, sulla quale sono rappresentati i Santi Antonio Abate e Francesco d’Assisi, mentre nel secondo altare a sinistra si trova la pala realizzata da Agostino Ridolfi.

Il soffitto, le pareti del presbiterio e il catino absidale sono stati affrescati dal pittore Teodoro Licini tra il 1944 e il 1946.
 

Nelle vicinanze

Nella frazione di La Muda si trova la Chiesa di San Martino, semplice e lineare con un piccolo campanile, mentre su passo Duran è possibile visitare la Chiesetta Alpina realizzata dagli alpini di La Valle.

 



Indirizzo:

Via Chiesa, 56
32020 La Valle Agordina

Contatti

Teltel +39 (0)437 62278