Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Chiesa di Santa Lucia - Colle Santa Lucia

A Colle Santa Lucia, sulla sommità del colle, sorge la chiesa dedicata a Santa Lucia, dalle origine antiche e tra i pochi edifici sacri restanti ad essere ancora circondata da una cortina, dove tradizionalmente era posizionato il cimitero.
In posizione dominante con splendida vista sul Monte Pore, sulla Val Fiorentina e sui possenti Pelmo e Civetta, la Chiesa di Santa Lucia merita una visita per la sua particolarità, ricca di tradizione e suggestione.

Le prime testimonianze della sua esistenza risalgono al 1336, ma è probabile che la Chiesa esistesse già nel XIII secolo.
Originariamente realizzata in stile gotico, è stata spesso oggetto di interventi di rifacimento e ampliamento, ma riporta ancora qualche testimonianza gotica come il portone di ingresso e il rosone soprastante. Nel complesso è caratterizzata attualmente da uno stile barocco e rococò.
 

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Chiesa di Santa Lucia - Colle Santa Lucia

La chiesa di Santa Lucia

A Colle Santa Lucia, sulla sommità del colle, sorge la chiesa dedicata a Santa Lucia, dalle origine antiche e tra i pochi edifici sacri restanti ad essere ancora circondata da una cortina, dove tradizionalmente era posizionato il cimitero.
In posizione dominante con splendida vista sul Monte Pore, sulla Val Fiorentina e sui possenti Pelmo e Civetta, la Chiesa di Santa Lucia merita una visita per la sua particolarità, ricca di tradizione e suggestione.

Le prime testimonianze della sua esistenza risalgono al 1336, ma è probabile che la Chiesa esistesse già nel XIII secolo.
Originariamente realizzata in stile gotico, è stata spesso oggetto di interventi di rifacimento e ampliamento, ma riporta ancora qualche testimonianza gotica come il portone di ingresso e il rosone soprastante. Nel complesso è caratterizzata attualmente da uno stile barocco e rococò.
 

Opere d'arte

La chiesetta ospita in totale tre altari: l’altar maggiore dedicato a Santa Lucia, che custodisce una pala raffigurante la Santa, e i due altari minori dedicati a San Floriano e alle sante Caterina e Barbara.
All’interno della Cappella del Rosario merita un cenno l’altare ligneo dove è conservata una pala raffigurante la Madonna con i Santi Domenico e Chiara.

All’esterno, meritevole di nota l’affresco presente sul lato sud della struttura raffigurante San Cristoforo e il Bambino, ma anche la meridiana risalente al 1600.
 



Indirizzo:

Loc. Villagrande
32020 Colle Santa Lucia