Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Ponte nelle Api - Sinistra Piave

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Ponte nelle Api - Sinistra Piave


Chiesa dei Santi Angeli Custodi – Quantin

Ponte nelle Alpi
La chiesa parrocchiale di Quantin, ricostruita tra il 1888 ed il 1889, conserva al suo interno opere di Francesco Frigimelica e del pittore trevigiano Antonio Pigatti, insieme alla pala cinquecentesca dell'altare maggiore

Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo - Soccher

Ponte nelle Alpi
La chiesa di Soccher, intitolata ai due apostoli Filippo e Giacomo, è di antica fondazione e conserva al suo interno opere che spaziano tra il XVII ed il XIX secolo, uscite dalle botteghe di Francesco Frigimelica, degli Auregne e di Giovanni De Min
Chiesa di San Giuseppe sposo della Beata Vergine Maria – Col di Cugnan

Chiesa di San Giuseppe sposo della Beata Vergine Maria – Col di Cugnan

Ponte nelle Alpi
La moderna chiesa fu progettata dagli architetti bellunesi Alpago Novello e Barcelloni Corte ed inaugurata il 14 agosto 1972; al suo interno ospita due opere, del Quattrocento e del Settecento, provenienti dalla scomparsa chiesa di San Floriano a Col

Chiesa di San Lorenzo - Losego

Ponte nelle Alpi
La chiesa di Losego, documentata dal 1538, custodisce l’originaria tela cinquecentesca con la Vergine ed il Bambino insieme ad i santi Lorenzo e Giovanni Battista inserita nell'altare seicentesco opera della bottega degli Auregne

Chiesa di Santa Maria del Rosario - Cadola

Ponte nelle Alpi
La pieve di Cadola, fondata prima dell’anno Mille, venne più volte ricostruita fino all'intervento ottocentesco di Giuseppe Segusini. La chiesa conserva opere di Cesare Vecellio, Francesco Frigimelica, Valentino Panciera Besarel, Guido Cadorin e molti altri