Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Lago di Misurina

Il Lago di Misurina, conosciuto anche come “Perla delle Dolomiti” per la sua bellezza, è il bacino naturale più vasto del Cadore, situato a Misurina, frazione di Auronzo di Cadore.
Come un gioiello incastonato tra le Dolomiti UNESCO, il lago di Misurina sorge a 1756 m s.l.m. ed è noto, oltre che per il suo incanto, anche per le proprietà terapeutiche che offre grazie al suo microclima particolarmente salubre.

La denominazione di questo lago deriva dall’espressione “meso ai rin”, che significa letteralmente “in mezzo ai ruscelli”, poiché in passato si credeva che la Piave e l’Adige nascessero proprio dal lago di Misurina.
Una leggenda narra invece che il lago sia stato un dono della fata del monte Cristallo alla figlia del re Sorapiss, Misurina, la quale desiderava insistentemente uno specchio magico. Lo specchio (d’acqua) fu regalato alla fanciulla ma ad unica condizione: che il re venisse trasformato in un imponente montagna, e così si spiegò la formazione del gruppo montuoso del Sorapiss e dello splendido lago.

Attorno al lago di Misurina si aprono alcune tra le vette più belle delle Dolomiti: le Tre Cime di Lavaredo, il Sorapiss, i Cadini e il Cristallo.
È il luogo ideale per intraprendere piacevoli escursioni a contatto con la natura, adatte sia alla famiglie che ad esperti escursionisti, ma anche per trascorrere piacevoli momenti di relax.

Inoltre, il lago di Misurina è considerato anche “oasi del buon respiro” poiché presenta un particolare microclima benefico e un’aria balsamica ottimali per chi soffre di disturbi respiratori.

Nei pressi del lago di Misurina, lungo la strada che da Misurina conduce al Rifugio Auronzo e alle Tre Cime di Lavaredo, è collocato un altro bacino naturale dal rilevante interesse naturalistico: il lago di Antorno.

Inserito nell’affascinante contesto delle vette dolomitiche, il lago di Antorno è un ottimo punto di partenza per escursioni verso il gruppo montuoso del Sorapiss, il monte Piana, i Cadini di Misurina e le famose Tre Cime di Lavaredo. Il lago, raggiungibile facilmente in auto, è l'deale per chi pratica la pesca sportiva in estate, ma anche per chi desidera un momento di relax immerso nella natura.

Il lago d’Antorno costituisce poi un’area di rilevante interesse naturalistico per la flora e la fauna che lo caratterizzano, tipiche dell’ambiente alpino dolomitico.
 

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!
Il lago di Misurina con le Tre cime di Lavaredo sullo sfondo
Il lago di Misurina

Lago di Misurina

Il lago di Misurina

Il Lago di Misurina, conosciuto anche come “Perla delle Dolomiti” per la sua bellezza, è il bacino naturale più vasto del Cadore, situato a Misurina, frazione di Auronzo di Cadore.
Come un gioiello incastonato tra le Dolomiti UNESCO, il lago di Misurina sorge a 1756 m s.l.m. ed è noto, oltre che per il suo incanto, anche per le proprietà terapeutiche che offre grazie al suo microclima particolarmente salubre.

La denominazione di questo lago deriva dall’espressione “meso ai rin”, che significa letteralmente “in mezzo ai ruscelli”, poiché in passato si credeva che la Piave e l’Adige nascessero proprio dal lago di Misurina.
Una leggenda narra invece che il lago sia stato un dono della fata del monte Cristallo alla figlia del re Sorapiss, Misurina, la quale desiderava insistentemente uno specchio magico. Lo specchio (d’acqua) fu regalato alla fanciulla ma ad unica condizione: che il re venisse trasformato in un imponente montagna, e così si spiegò la formazione del gruppo montuoso del Sorapiss e dello splendido lago.

Attorno al lago di Misurina si aprono alcune tra le vette più belle delle Dolomiti: le Tre Cime di Lavaredo, il Sorapiss, i Cadini e il Cristallo.
È il luogo ideale per intraprendere piacevoli escursioni a contatto con la natura, adatte sia alla famiglie che ad esperti escursionisti, ma anche per trascorrere piacevoli momenti di relax.

Inoltre, il lago di Misurina è considerato anche “oasi del buon respiro” poiché presenta un particolare microclima benefico e un’aria balsamica ottimali per chi soffre di disturbi respiratori.

Nei pressi del lago di Misurina, lungo la strada che da Misurina conduce al Rifugio Auronzo e alle Tre Cime di Lavaredo, è collocato un altro bacino naturale dal rilevante interesse naturalistico: il lago di Antorno.

Inserito nell’affascinante contesto delle vette dolomitiche, il lago di Antorno è un ottimo punto di partenza per escursioni verso il gruppo montuoso del Sorapiss, il monte Piana, i Cadini di Misurina e le famose Tre Cime di Lavaredo. Il lago, raggiungibile facilmente in auto, è l'deale per chi pratica la pesca sportiva in estate, ma anche per chi desidera un momento di relax immerso nella natura.

Il lago d’Antorno costituisce poi un’area di rilevante interesse naturalistico per la flora e la fauna che lo caratterizzano, tipiche dell’ambiente alpino dolomitico.
 



Indirizzo:

Misurina Auronzo di Cadore

Contatti

Teltel +39 (0)435 99 603

Emaile-mail

wwwweb