APT Dolomiti Naturalistiche

Choose your language
 
Fiumi e Torrenti

Profonda forra scavata dal fiume Piave all'incontro col rio Acquatona. Il Piave si getta fra le rocce formando suggestive cascate, con un salto di oltre 50 metri...

Il corso del Rio Fanes è spettacolare per la portata e il succedersi di salti e rampe; imponenti le cascate inferiori di Fanes, attraverso cui il Rio precipita nella forra del Rio Travenanzes.

Passeggiata di c.a. 30 minuti che risale il Rio dei Mulini, attraverso un sentiero semplice. Passando 2 piccoli ponti di legno si giunge proprio ai piedi della cascata.

Il Piave nasce ai piedi del Monte Peralba nel territorio di Sappada. E' il fiume più importante della Provincia di Belluno poichè lungo il suo corso raccolgie le acqua dei maggiori affluenti: il torrente Ansiei, il torrente Boite, il torrente Maè ed il torrente Cordevole.
E' definito, inoltre, il fiume "sacro" alla Patria poichè le sue acque si bagnarono del sangue dei soldati durante le cruente Battagloie del Piave della Prima Guerra Mondialie.


Il torrente Cordevole, che si forma dal Passo Pordoi, costeggia tutta la parte est del Comune di Rocca Pietore, dalla frazione di Digonera fino alla frazione di Masarè di Rocca Pietore, per un totale di 10 km.

Il Torrente Biois nasce nelle Valli che sovrastano l'abitato di Falcade grazie alla fusione del Rio Valfreda, del Rio Valles e del Torrente Focobon.

Il torrente percorre tutta la valle da Cortina al Cadore per 42 km fino alla confluenza con il Piave a Perarolo.


Alimentato dalle acque del torrente Oten, sfocia nel Lago del Centro Cadore.

Il torrente Pettorina si forma grazie alle fusione delle acque del Ru Franzedas con le acque del Ru Scalon.
Cortina
News di rilievo
....
 
Provincia di Belluno - via S. Andrea, 5 - 32100 Belluno
Tel:0437-959111; Fax: 0437-959280 CF 93005430256 - PI 00847010253
APT n.1 Dolomiti Dolomiti Turismo Back home I E F D S