Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Malga Staulanza

Malga Staulanza (1791 m) è posta lungo la SP251 sotto il passo Staulanza, in comune di Zoldo Alto. In posizione panoramica ai piedi del Monte Pelmo, è di recentissima ristrutturazione e non è ancora monticata.

L’edificio principale e le due stalle sono comunque punto di partenza per diverse escursioni a piedi o in mtb, anche perché facilmente raggiungibile in auto.

Da Belluno, oltrepassato Longarone e Zoldo, poco prima del Passo Staulanza sulla sinistra si trova la malga. 

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Malga Staulanza

Malga Staulanza

Malga Staulanza (1791 m) è posta lungo la SP251 sotto il passo Staulanza, in comune di Zoldo Alto. In posizione panoramica ai piedi del Monte Pelmo, è di recentissima ristrutturazione e non è ancora monticata.

L’edificio principale e le due stalle sono comunque punto di partenza per diverse escursioni a piedi o in mtb, anche perché facilmente raggiungibile in auto.

Da Belluno, oltrepassato Longarone e Zoldo, poco prima del Passo Staulanza sulla sinistra si trova la malga. 

Attività e Itinerari

TREKKING

  1. Malga Fontanafreda e Malga Vescovà: sono entrambe raggiungibili dal Passo Staulanza, in due diverse direzioni, e sono congiunte tra loro dal sentiero CAI 561, percorribile in circa un’ora di cammino.
     
  2. Impronte di dinosauro sul Monte Pelmetto: dal Passo Staulanza imboccare il sentiero CAI 472 in leggera salita fino ad una deviazione ben indicata, per risalire la falda detritica parzialmente coperta da vegetazione a pino mugo, che conduce al grosso masso sul quale sono impresse le impronte di dinosauro. Il ritorno a Forcella Staulanza segue lo stesso sentiero, con circa 2 ore e mezza di marcia.