Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Morone Feltrino

Il Morone Feltrino è una tipologia di castagna particolarmente rinomata per la dolcezza e la farinosità della pasta, compatta e resistente alla cottura. I territori comunali, che confinano con il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e che ne ospitano la produzione sono Feltre, Pedavena, Cesiomaggiore, Sospirolo, San Gregorio nelle Alpi, Seren del Grappa, Fonzaso, Quero Vas, Alano di Piave.

Questa castagna ha caratteristiche peculiari che lo distinguono da altre varietà: ha forma ovoidale che si chiude a punta, una faccia laterale piatta, la buccia sottile e marrone intenso con striature scure. La polpa è di colore bianco latte e la pasta è soda e dolce.

Il Morone Feltrino può essere gustato arrosto, al forno o lesso, ma è anche ingrediente perfetto per ricette dolci o salate, come ad esempio la particolare minestra di marroni.

Dal 1996 il Consorzio di Tutela del Morone e Castagno Feltrino, valorizza questo prodotto attraverso il recupero dei castagni e l'aggiornamento dei produttori locali; inoltre il Morone Feltrino è inserito nella Carta Qualità del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!
Morone Feltrino
Morone Feltrino
Il Morone Feltrino tra i prodotti d'autunno
Morone Feltrino
Morone Feltrino

Morone Feltrino

Morone Feltrino

Il Morone Feltrino è una tipologia di castagna particolarmente rinomata per la dolcezza e la farinosità della pasta, compatta e resistente alla cottura. I territori comunali, che confinano con il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e che ne ospitano la produzione sono Feltre, Pedavena, Cesiomaggiore, Sospirolo, San Gregorio nelle Alpi, Seren del Grappa, Fonzaso, Quero Vas, Alano di Piave.

Questa castagna ha caratteristiche peculiari che lo distinguono da altre varietà: ha forma ovoidale che si chiude a punta, una faccia laterale piatta, la buccia sottile e marrone intenso con striature scure. La polpa è di colore bianco latte e la pasta è soda e dolce.

Il Morone Feltrino può essere gustato arrosto, al forno o lesso, ma è anche ingrediente perfetto per ricette dolci o salate, come ad esempio la particolare minestra di marroni.

Dal 1996 il Consorzio di Tutela del Morone e Castagno Feltrino, valorizza questo prodotto attraverso il recupero dei castagni e l'aggiornamento dei produttori locali; inoltre il Morone Feltrino è inserito nella Carta Qualità del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.

I comuni I comuni
Scrigni di perle dolomitiche

Alano di Piave
Alano di Piave si adagia sulla destra orografica del torrente Tegorzo ed è circondato dai ...

Cesiomaggiore
Cesiomaggiore si adagia lungo la strada pedemontana digradando lungo le colline fino al letto ...

Feltre
Feltre presenta ancora importanti tracce del suo passato nella cittadella, circondata dalle ...

Fonzaso
Fonzaso è posto a margine della piana tra il Monte Avena ed il massiccio del Grappa; il territorio, ...

Pedavena
Il territorio di Pedavena, grazie alla posizione dominante ai piedi delle Vette Feltrine, ...

Quero Vas
Quero crea una sorta di sbarramento naturale lungo il corso del fiume Piave che proprio qui ...

San Gregorio nelle Alpi
San Gregorio nelle Alpi domina un territorio che dal confine con il comune di Santa Giustina, ...

Seren del Grappa
Seren del Grappa dista pochi minuti da Feltre e delimita le ultime propaggini del Monte Tomatico ...

Sospirolo
Sospirolo ha un territorio costellato da peculiari borghi attraverso cui passava la Via degli ...

Parchi e riserve Parchi e riserve
Giardini preziosi tra le Dolomiti

Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi
La parte più meridionale delle Dolomiti fa parte del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi: un ...