Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Marmolada

La Marmolada, tra i monti definita la Regina delle Dolomiti,  offre varie opportunità sciistiche con il collegamento al comprensorio di Arabba, tra cui la pista più lunga delle Dolomiti che parte da Punta Rocca (3.269 m) e arriva a Malga Ciapela (1.446 m) per un totale di 12 km di pista. Da Malga Ciapela è inoltre possibile raggiungere con gli sci il paesino di Sottoguda, attraverso la meravigliosa gola dei Serrai di Sottoguda.

La Marmolada, il cui nome deriva dal greco marmar, ossia scintillante, è il secondo dei nove gruppi dolomitici ad essere riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, pur non essendo composta da dolomia, ma da calcari grigi provenienti da scogliere coralline.

Socio Fondatore

IT DE

Heart Cart Newsletter Go Search

Cart

Newsletter

Subscription

To subscribe please enter your email

Unsubscription

For unsubscribe from newsletter insert your email

Login

Please enter your e-mail and password

First time on Infodolomiti.it?

Start now. It's easy and fast!

Marmolada


La Marmolada, tra i monti definita la Regina delle Dolomiti,  offre varie opportunità sciistiche con il collegamento al comprensorio di Arabba, tra cui la pista più lunga delle Dolomiti che parte da Punta Rocca (3.269 m) e arriva a Malga Ciapela (1.446 m) per un totale di 12 km di pista. Da Malga Ciapela è inoltre possibile raggiungere con gli sci il paesino di Sottoguda, attraverso la meravigliosa gola dei Serrai di Sottoguda.

La Marmolada, il cui nome deriva dal greco marmar, ossia scintillante, è il secondo dei nove gruppi dolomitici ad essere riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, pur non essendo composta da dolomia, ma da calcari grigi provenienti da scogliere coralline.