Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Alta Via delle Dolomiti n. 2

L’Alta Via delle Dolomiti n. 2 si snoda lungo un percorso di circa 180 km, costituito da 13 tappe, che collega Bressanone (BZ) a Feltre (BL).

L'intero percorso si svolge in tre provincie - Bolzano, Trento e Belluno - attraverso 8 gruppi dolomitici e 30 fra passi e forcelle. L'itinerario si mantiene in media fra quota 2000 e 3000 metri, rasentando una serie di grandi cime oltre i 3000 metri e alcuni piccoli ma spettacolari laghi.

L’Alta Via delle Dolomiti n. 2 è conosciuta come “La Via delle leggende”, poichè percorre i luoghi resi famosi da antiche favole: dalle rupi fantastiche delle Odle, mitico regno dei personaggi delle saghe ladine, alle remote ed alte conche glaciali delle Vette Feltrine, che la fantasia popolare ha popolato nei secoli di diavoli, streghe ed orchi.
 

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Alta Via delle Dolomiti n. 2

L’Alta Via delle Dolomiti n. 2 si snoda lungo un percorso di circa 180 km, costituito da 13 tappe, che collega Bressanone (BZ) a Feltre (BL).

L'intero percorso si svolge in tre provincie - Bolzano, Trento e Belluno - attraverso 8 gruppi dolomitici e 30 fra passi e forcelle. L'itinerario si mantiene in media fra quota 2000 e 3000 metri, rasentando una serie di grandi cime oltre i 3000 metri e alcuni piccoli ma spettacolari laghi.

L’Alta Via delle Dolomiti n. 2 è conosciuta come “La Via delle leggende”, poichè percorre i luoghi resi famosi da antiche favole: dalle rupi fantastiche delle Odle, mitico regno dei personaggi delle saghe ladine, alle remote ed alte conche glaciali delle Vette Feltrine, che la fantasia popolare ha popolato nei secoli di diavoli, streghe ed orchi.
 

Punti di interesse o tappe

I tappa - Da Bressanone al Rifugio Città di Bressanone

  • Dislivello: 1900 m in salita da Bressanone, 435 m da Valcroce, 150 m dalla Seggiovia
  • Lunghezza: 27 km circa
  • Tempo di percorrenza: 6 ore e 30 minuti; 1 ora e 30 minuti da Valcroce
  • Sentiero: n. 4-5 e 17 da Bressanone; n. 7 da Valcroce
  • Difficoltà: Tappa Escursionistica

II tappa - Dal Rifugio Città di Bressanone al Rifugio Genova

  • Dislivello: 500 m in salita, 650 m in discesa
  • Lunghezza: 15 km circa
  • Tempo di percorrenza: 5 ore
  • Sentiero: n. 4
  • Difficoltà: Tappa Escursionistica con breve e facile passaggio attrezzato

III tappa - Dal Rifugio Genova al Rifugio Puez

  • Dislivello: 850 m in salita, 670 m in discesa
  • Lunghezza: 15 km circa
  • Tempo di percorrenza: 6 ore
  • Sentiero: n. 3 e 2
  • Difficoltà: Tappa Escursionistica per esperti con breve tratto attrezzato

IV tappa - Dal Rifugio Puez al Rifugio Franco Cavazza al Pisciadù

  • Dislivello: 570 m in salita, 460 m in discesa
  • Lunghezza: 10 km circa
  • Tempo di percorrenza: 5 ore
  • Sentiero: n. 2 e 666
  • Difficoltà: Tappa Escursionistica per esperti con breve tratto attrezzato

V tappa - Dal Rifugio Pisciadù al Rifugio Castiglioni alla Marmolada

  • Dislivello: 750 m in salita, 1280 m in discesa
  • Lunghezza: 19 km circa
  • Tempo di percorrenza: 6 – 7 ore
  • Sentiero: n. 666, 647, 627, 601
  • Difficoltà: Tappa Escursionistica per esperti con brevi tratti attrezzati

VI tappa - Dal Rifugio Castiglioni alla Marmolada al Passo San Pellegrino

  • Dislivello: 1100 m in salita, 1200 in discesa
  • Lunghezza: 9 + 16 km circa
  • Tempo di percorrenza: 2 + 5 ore
  • Sentiero: n. 610, 689, 694, 670, 607 e strada asfaltata
  • Difficoltà: Tappa Turistica ed Escursionistica

VII tappa - Dal Passo San Pellegrino al Rifugio Volpi al Mulaz

  • Dislivello: 1100 m in salita, 500 m in discesa
  • Lunghezza: 14 km circa
  • Tempo di percorrenza: 7 ore
  • Sentiero: n. 658 e 751
  • Difficoltà: Tappa Escursionistica per esperti con breve tratto attrezzato

VIII tappa - Dal Rifugio Volpi al Mulaz al Rifugio Pedrotti alla Rosetta

  • Dislivello: 760 m in salita, 750 m in discesa
  • Lunghezza: 8 km circa
  • Tempo di percorrenza: 5 ore
  • Sentiero: n. 703
  • Difficoltà: Tappa Escursionistica per esperti, sul Sentiero delle Farangole con attrezzatura da ferrata

IX tappa - Dal Rifugio Rosetta al Rifugio Pradidali e al Rifugio Treviso

  • Dislivello: 720 in salita, 1600 in discesa
  • Lunghezza: 14 km circa
  • Tempo di percorrenza: 7 ore
  • Sentiero: n. 702, 715, 709, 711, 707
  • Difficoltà: Tappa Escursionistica per esperti e tratto da percorrere con attrezzatura da ferrata

X tappa - Dal Rifugio Treviso al Passo Cereda

  • Dislivello in salita: 1150 m, in discesa 900 m
  • Lunghezza: 10 km circa
  • Tempo di percorrenza: 4 ore e 30 minuti
  • Sentiero: n. 718
  • Difficoltà: Tappa Escursionistica per esperti

XI tappa - Dal Passo Cereda al Bivacco Feltre Walter Bodo e al Rifugio Bruno Boz

  • Dislivello: in salita 1200 m, in discesa 600 m
  • Lunghezza: 14 km circa
  • Tempo di percorrenza: 6 ore e 30 minuti
  • Sentiero: n. 801
  • Difficoltà: Tappa Escursionistica per esperti e tratti da percorrere con attrezzatura da ferrata sull’Intaiada e sul Troi dei Caserìn

XII tappa - Dal Rifugio Boz al Rifugio Dal Piaz

  • Dislivello: in salita 900 m, in discesa 650 m
  • Lunghezza: 15 km circa
  • Tempo di percorrenza: 7 ore
  • Sentiero: n. 801
  • Difficoltà: Tappa Escursionistica per esperti e tratto da percorrere con attrezzatura da ferrata

XIII tappa - Dal Rifugio Dal Piaz a Croce d’Aune e a Feltre

  • Dislivello: in discesa 980 m fino a Croce d’Aune, 1670 m fino a Feltre
  • Lunghezza: 19 km circa
  • Tempo di percorrenza: 6 ore fino a Feltre
  • Sentiero: n. 801 e strada asfaltata
  • Difficoltà: Tappa Turistica ed Escursionistica

Altre informazioni

Alta Via delle Dolomiti n. 2

  • Luogo di partenza: Bressanone (BZ)
  • Luogo di arrivo: Feltre (BL)
  • Giorni di percorrenza: 13
  • Lunghezza del percorso: 180 km
  • Rifugi lungo il percorso principale: 14
  • Bivacchi lungo il percorso principale: 2
  • Ristori lungo il percorso principale: 15
  • Tappa più lunga: dal Bivacco Feltre al Rifugio Dal Piaz – XI tappa, tempo di percorrenza – 9 ore
  • Tappa più breve: dal Rifugio Treviso al Passo Cereda – IX tappa, tempo di percorrenza – 4 ore e 30 minuti
  • Tempo totale di percorrenza: 80 ore circa
  • Difficoltà: da facile ad impegnativa
  • Dislivello totale in salita: 11300 m
  • Dislivello totale in discesa: 11200 m
  • Dislivello massimo in salita: 1150 m, dal passo San Pellegrino al Mulaz – VII tappa
  • Dislivello massimo in discesa: 1550 m, dal Rifugio Rosetta al Rifugio Treviso – VIII tappa
  • Quota massima: Passo delle Farangole, 2932 m
  • Quota minima: Feltre, 324 m
  • Gruppi dolomitici interessati: 8 (Plose, Putia, Odle, Puez, Sella, Marmolada, Pale di San Martino, Vette Feltrine)
  • Periodo apertura rifugi: da giugno a settembre
  • Segnaletica: buona ovunque
  • Periodo consigliato: da fine giugno a fine settembre

Allegati



Periodo consigliato

Da giugno a settembre.


Difficoltà

Impegnativa


Caratteristiche del terreno

Misto