Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Alta Via delle Dolomiti n. 7

L'Alta Via delle Dolomiti n. 7 si snoda lungo un percorso di circa 36 Km, costituito da 5 tappe, che collega il Rifugio Dolomieu al Dolada (BL) a Tambre (BL).

Il percorso di questa Alta Via è dedicato all'austriaco Lothar Patera, pioniere di un alpinismo rivolto alle montagne meno conosciute, ma di certo non meno affascinanti. Egli si appassionò moltissimo al Gruppo del Col Nudo – Cavallo, tanto da scrivere anche un libro su di esso.

Il percorso dell'Alta Via n. 7 è seriamente impegnativo e faticoso, ma straordinariamente soddisfacente dal punto di vista panoramico, in quanto la visuale spazia su un'area vastissima che va dalle Dolomiti alla Catena Carnica e alle Alpi Giulie. Magnifiche anche le vedute sulla conca dell'Alpago, sul Monte Cavallo e verso la vallata del Piave.

La traversata si sviluppa sul filo di cresta del gruppo montuoso del Col Nudo - Cavallo, a una quota media che non scende mai sotto i duemila metri di altitudine.
Si tratta di un percorso faticoso e per esperti alpinisti, attrezzati, e con una notevole preparazione fisica. Lungo la via infatti vi sono punti esposti anche molto insidiosi.
Il percorso è stato attrezzato dove necessario, tuttavia si consiglia di non fare affidamento sulle corde, in quanto potrebbero essere spezzate o usurate.
Altre difficoltà sono legate alla mancanza d'acqua e di ripari per cui è consigliabile avere con sé un rifornimento d'acqua per almeno due giorni e il necessario per allestire un bivacco. 

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!
Lago di Santa Croce
il tramonto profila i contorni delle cime
La magnifica vista che si può ammirare dal bivacco
La magnifica vista che si può ammirare dal bivacco
una piccola chesa
Il panorama della vallata vista dall'Alta via n.7

Alta Via delle Dolomiti n. 7

La magnifica vista che si puo ammirare dal bivacco

L'Alta Via delle Dolomiti n. 7 si snoda lungo un percorso di circa 36 Km, costituito da 5 tappe, che collega il Rifugio Dolomieu al Dolada (BL) a Tambre (BL).

Il percorso di questa Alta Via è dedicato all'austriaco Lothar Patera, pioniere di un alpinismo rivolto alle montagne meno conosciute, ma di certo non meno affascinanti. Egli si appassionò moltissimo al Gruppo del Col Nudo – Cavallo, tanto da scrivere anche un libro su di esso.

Il percorso dell'Alta Via n. 7 è seriamente impegnativo e faticoso, ma straordinariamente soddisfacente dal punto di vista panoramico, in quanto la visuale spazia su un'area vastissima che va dalle Dolomiti alla Catena Carnica e alle Alpi Giulie. Magnifiche anche le vedute sulla conca dell'Alpago, sul Monte Cavallo e verso la vallata del Piave.

La traversata si sviluppa sul filo di cresta del gruppo montuoso del Col Nudo - Cavallo, a una quota media che non scende mai sotto i duemila metri di altitudine.
Si tratta di un percorso faticoso e per esperti alpinisti, attrezzati, e con una notevole preparazione fisica. Lungo la via infatti vi sono punti esposti anche molto insidiosi.
Il percorso è stato attrezzato dove necessario, tuttavia si consiglia di non fare affidamento sulle corde, in quanto potrebbero essere spezzate o usurate.
Altre difficoltà sono legate alla mancanza d'acqua e di ripari per cui è consigliabile avere con sé un rifornimento d'acqua per almeno due giorni e il necessario per allestire un bivacco. 

Punti di interesse o tappe

I tappa – Dal Rifugio Dolomieu al Dolada al Passo di Valbona

  • Tempo di percorrenza: 4 ore e 30 minuti
  • Sentiero: n. 905, 960, 965

II tappa – Dal Passo di Valbona al Crep Nudo e a Casera Venal

  • Tempo di percorrenza: 8 ore
  • Sentiero: n. 965, 930

III tappa – Da Casera Venal al Bivacco Toffolon

  • Tempo di percorrenza: 4 ore

IV tappa – Dal Bivacco Toffolon al Rifugio Semenza – Bivacco Lastè

  • Tempo di percorrenza: 8 ore e 30 minuti

V tappa – Dal Rifugio Semenza a Tambre

  • Tempo di percorrenza: 4 ore e 30 minuti
  • Sentiero: segnavia Alta Via n. 6 dei Silenzi, n. 923

Altre informazioni

Alta Via n. 7 delle Dolomiti

  • Luogo di partenza: Rifugio Dolomieu al Dolada (BL)
  • Luogo di arrivo: Tambre (BL)
  • Giorni di percorrenza: 5
  • Lunghezza del Percorso: 36 km circa
  • Rifugi lungo il percorso principale: 2
  • Bivacchi lungo il percorso principale: 1 grotta, 1 malga, 2 bivacchi
  • Tappa più lunga: dal Bivacco Toffolon al Rifugio Semenza – Bivacco Lastè - IV tappa - tempo di percorrenza 8 ore e 30 minuti
  • Tappa più breve: da Casera Venal al Bivacco Toffolon- tappa III - tempo di percorrenza 4 ore
  • Tempo totale di percorrenza: 30 ore, escluse le varianti
  • Difficoltà: EE e EEA
  • Dislivello totale in salita:3100 m circa
  • Dislivello totale in discesa: 3700 m circa
  • Dislivello massimo in salita: 800 m, da Casera Venal a Forcella Federola
  • Dislivello massimo in discesa: 1100 m, dal Rifugio Semenza a Tambre
  • Quota massima: Cimon del Cavallo, 2251 m
  • Quota minima: Tambre, 922 m
  • Gruppo dolomitico interessato: Col Nudo - Cavallo
  • Periodo apertura rifugi: 20 giugno 20 settembre
  • Segnaletica: buona
  • Periodo consigliato: da fine giugno a fine settembre 

Allegati