Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Bike

Percorsi in bicicletta e mountain bike alla scoperta della provincia di Belluno attraverso strade, sentieri e piste ciclabili dalle Dolomiti Patrimonio UNESCO al Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi lungo il fiume Piave ed i suoi affluenti.

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!
Ciclisti con il Civetta sullo sfondo (foto Veneto Promozione)
In bici sulle Tre Cime di Lavaredo (foto Veneto Promozione)
Arabba, bici in famiglia (foto F. Tremolada)
Bike in famiglia a Cortina d'Ampezzo (foto D. G. Bandion)
In bici attorno al Nuvolau (foto Veneto Promozione)
Ciclisti sul Passo Giau (foto Veneto Promozione)
Famiglia in bici sulla Lunga Via delle Dolomiti (foto Veneto Promozione)
Bike sul Nevegal (foto Veneto Promozione)
Bike tra le Tre Cime di Lavaredo e la Croda de Toni (foto Veneto Promozione)
Pedalando in Nevegal (foto Veneto Promozione)

Bike

Percorsi in bicicletta e mountain bike alla scoperta della provincia di Belluno attraverso strade, sentieri e piste ciclabili dalle Dolomiti Patrimonio UNESCO al Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi lungo il fiume Piave ed i suoi affluenti.

Ricerca
 


Lungo la Val Pettorina, Malga Ciapela

Civetta - Marmolada, 28,57km
Un percorso di mountain bike adatto a tutti, che attraversa una delle località più suggestive della zona offrendo panorami impareggiabili: i Serrai di Sottoguda

Lungo la Valle del Cordevole al Passo Pordoi

Arabba, 15,31km
Un percorso panoramico che da Arabba conduce al Passo Pordoi, il valico che congiunge il comune di Livinallongo del Col di Lana, situato lungo la Valle del Cordevole, al comune di Canazei nella trentina Val di Fassa

Mel e dintorni

Valbelluna, 22km
Il percorso parte dal centro storico di Mel, Piazza Papa Luciani, magnifico salotto urbano attraversando numerosi borghi rurali e passando per l'antico Castello di Zumelle, luogo ricco di storia e leggende

Natura e storia tra Pedavena e Feltre

Feltrino, 32km
Il percorso si snoda tra i territorio di Pedavena e Feltre alle porte del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, passando per diversi luoghi di interesse naturalistico e storico-artistico circondati dalle splendide Vette Feltrine

Nei dintorni di Arsiè: l'anello di Col Perer

Feltrino, 20km
Il percorso si snoda su strade forestali, sterrate: perfetto per gli appassionati di mountain bike attraversa prati e boschi nel territorio di Arsiè incontrando anche alcune malghe dove gustare prodotti locali

Pedemontana Alpago

Alpago, 27km
Percorso ideato per offrire una comoda escursione in bicicletta attraversando i luoghi dell’Alpago più panoramici e ricchi di valenze ambientali: partendo dal magico Altopiano del Cansiglio si attraversa la foresta omonima per arrivare a Pieve d’Alpago

Percorso Alpago Cellina

Alpago - Valbelluna, 16,5km
Partendo dal Lago di Santa Croce e percorrendo il canale Cellina, pedalando tra prati e boschi tra la magnifica terra dell'Alpago e Ponte nelle Alpi, punto di collegamento con le terre del nord

Sentiero Alpago Natura

Alpago, 74km
Percorso ideato per turisti ed escursionisti dove la foresta del Cansiglio, le montagne dell'Alpago, il Lago di Santa Croce, la storia e la cultura si alternano e mescolano in un’alchimia di paesaggi e colori

Tra Feltre, Cesiomaggiore, Pedavena e Seren del Grappa

Feltrino - Valbelluna, 45km
Feltre è punto di partenza e di arrivo di questo itinerario che conduce il ciclista attraverso quattro comuni alla scoperta di alcuni tipici borghi feltrini, magnifiche ville venete fino a raggiungere le pendici del Massiccio del Grappa

Tra Limana e Trichiana

Valbelluna, 30km
Partendo da Limana, il percorso ad anello sale con una certa pendenza fino in Valmorel, luogo particolarmente caro a Dini Buzzati, per scendere poi verso Trichiana attraverso paesaggi di prati e boschi

1 2 3 4




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •