Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Al Passo Valparola

La zona di Arabba e dintorni può essere considerata un paradiso sia per gli amanti degli sport invernali che per coloro che amano avventurarsi in mountain bike attraverso la natura inviolata del territorio dolomitico.

Questo interessante itinerario si snoda da Arabba verso l’Ampezzano raggiungendo uno dei passi più importanti della zona: il Passo Valparola, un varco che collega la Val Badia al Passo Falzarego e quindi a Cortina d’Ampezzo.
Da Arabba l’escursione si sviluppa verso Livinallongo del Col di Lana, attraversando le località di Cherz, Contrin, Palla e Agai fino a raggiungere il panoramico Passo Valparola.
Non solamente un luogo che appaga la vista per lo scenario dolomitico che vi si apre tutt’attorno, ma anche un sito interessante dal punto di vista naturalistico, per il bel laghetto che ospita, e dal punto di vista storico, rappresentando un museo all’aperto della Grande Guerra, del quale è interessante la visita al Forte Tre Sassi.

Una volta raggiunta la meta, la via del ritorno prevede il passaggio per Pralongià e per il Passo Campolongo giungendo infine al punto di partenza, Arabba.
 

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Al Passo Valparola

La zona di Arabba e dintorni può essere considerata un paradiso sia per gli amanti degli sport invernali che per coloro che amano avventurarsi in mountain bike attraverso la natura inviolata del territorio dolomitico.

Questo interessante itinerario si snoda da Arabba verso l’Ampezzano raggiungendo uno dei passi più importanti della zona: il Passo Valparola, un varco che collega la Val Badia al Passo Falzarego e quindi a Cortina d’Ampezzo.
Da Arabba l’escursione si sviluppa verso Livinallongo del Col di Lana, attraversando le località di Cherz, Contrin, Palla e Agai fino a raggiungere il panoramico Passo Valparola.
Non solamente un luogo che appaga la vista per lo scenario dolomitico che vi si apre tutt’attorno, ma anche un sito interessante dal punto di vista naturalistico, per il bel laghetto che ospita, e dal punto di vista storico, rappresentando un museo all’aperto della Grande Guerra, del quale è interessante la visita al Forte Tre Sassi.

Una volta raggiunta la meta, la via del ritorno prevede il passaggio per Pralongià e per il Passo Campolongo giungendo infine al punto di partenza, Arabba.
 





Vivere le Dolomiti


Dormire e mangiare


Dolomiti da vedere


Info



Periodo consigliato

Da maggio a settembre


Zona

Arabba


Difficoltà

Difficile


Caratteristiche del terreno

Misto