Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Attraversando gli altopiani di Lamon e Sovramonte

Il percorso, che si snoda tra gli altopiani di Lamon e Sovramonte, presenta un dislivello impegnativo, poichè il territorio presenta numerose salite e discese. Una gran parte dell’itinerario coincide con la Via Claudia Augusta Altinate che poi prosegue in direzione di Castello Tesino in Trentino; questa strada militare, voluta nel 15 a.C. dal generale romano Druso Maggiore, figlio adottivo dell’imperatore Augusto, venne conclusa solo 60 anni dopo dal figlio di Druso, l'imperatore Claudio (41-54 d.C.).  

Il tracciato attraversa i territori dove vengono coltivati i tipici Fagioli di Lamon IGP e il Pom Prussian, o Mela Prussina, celebrata nell'annuale festa autunnale a Faller di Sovramonte. La zona è anche ricca di numerosi tesori d'arte a partire dalle prime presenze umane con gli scavi archeologici di San Donato di Lamon, fino alle numerose chiese che conservano pale d'altare, affreschi e sculture di artisti locali dal quattrocento ad oggi. 

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Attraversando gli altopiani di Lamon e Sovramonte

Il percorso, che si snoda tra gli altopiani di Lamon e Sovramonte, presenta un dislivello impegnativo, poichè il territorio presenta numerose salite e discese. Una gran parte dell’itinerario coincide con la Via Claudia Augusta Altinate che poi prosegue in direzione di Castello Tesino in Trentino; questa strada militare, voluta nel 15 a.C. dal generale romano Druso Maggiore, figlio adottivo dell’imperatore Augusto, venne conclusa solo 60 anni dopo dal figlio di Druso, l'imperatore Claudio (41-54 d.C.).  

Il tracciato attraversa i territori dove vengono coltivati i tipici Fagioli di Lamon IGP e il Pom Prussian, o Mela Prussina, celebrata nell'annuale festa autunnale a Faller di Sovramonte. La zona è anche ricca di numerosi tesori d'arte a partire dalle prime presenze umane con gli scavi archeologici di San Donato di Lamon, fino alle numerose chiese che conservano pale d'altare, affreschi e sculture di artisti locali dal quattrocento ad oggi. 





Vivere le Dolomiti


Dormire e mangiare


Dolomiti da vedere


Vacanza attiva