Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Dal Passo Staulanza al Rifugio Venezia

Un bel percorso di difficoltà media che conduce a uno dei rifugi più antichi delle Dolomiti, il Rifugio Venezia, circondando il Pelmetto, vetta minore del più maestoso Pelmo, dove un grosso masso conserva le testimonianze del passaggio di alcuni dinosauri risalenti a 220 milioni di anni fa.

Partendo dal parcheggio di Forcella Staulanza si intraprende il sentiero n. 472 dell'Alta Via n. 1 che, dapprima per prato e poi attraverso il bosco, circumnaviga il Pelmetto permettendo, con una breve variante segnalata, di ammirare il masso che riporta le orme dei dinosauri. Una volta oltrepassati il Col de le Crepe e il Passo Rutorto si giunge al Rifugio Venezia, meta finale e punto di passaggio di numerosi sentieri tra cui l’Alta Via delle Dolomiti n.1 e n.3.
 

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Dal Passo Staulanza al Rifugio Venezia

Un bel percorso di difficoltà media che conduce a uno dei rifugi più antichi delle Dolomiti, il Rifugio Venezia, circondando il Pelmetto, vetta minore del più maestoso Pelmo, dove un grosso masso conserva le testimonianze del passaggio di alcuni dinosauri risalenti a 220 milioni di anni fa.

Partendo dal parcheggio di Forcella Staulanza si intraprende il sentiero n. 472 dell'Alta Via n. 1 che, dapprima per prato e poi attraverso il bosco, circumnaviga il Pelmetto permettendo, con una breve variante segnalata, di ammirare il masso che riporta le orme dei dinosauri. Una volta oltrepassati il Col de le Crepe e il Passo Rutorto si giunge al Rifugio Venezia, meta finale e punto di passaggio di numerosi sentieri tra cui l’Alta Via delle Dolomiti n.1 e n.3.
 

Altre informazioni

Tempo di percorrenza totale di andata e ritorno: circa 5 ore e 30 minuti.





Dormire e mangiare


Dolomiti da vedere