Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Dal Rifugio Aquileia al Rifugio Città di Fiume

Una piacevole passeggiata adatta a tutti e praticabile facilmente anche da famiglie con bambini che si snoda dal Rifugio Aquileia, una conca prativa collocata in prossimità del Passo Staulanza e ad un paio di chilometri dall’abitato di Pescul, al Rifugio Città di Fiume, meta molto frequentata e crocevia di innumerevoli sentieri che ricoprono questa panoramica zona.

Dal Rifugio Aquileia si intraprende una mulattiera panoramica che, una volta attraversato il Rio Entremont, conduce attraverso un ripido sentiero nel bosco a malga Fiorentina. Qui un’altra mulattiera facilmente percorribile consente di raggiungere la meta desiderata, dove la vista sul paesaggio dolomitico si estende a 360° ed è consigliabile una piacevole sosta-ristoro.

In alternativa è possibile raggiungere Rifugio Città di Fiume da una larga mulattiera che ha inizio nei pressi del Passo Staulanza in corrispondenza di un piazzale sotto il ghiaione del Pelmo.
 

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Dal Rifugio Aquileia al Rifugio Città di Fiume

Una piacevole passeggiata adatta a tutti e praticabile facilmente anche da famiglie con bambini che si snoda dal Rifugio Aquileia, una conca prativa collocata in prossimità del Passo Staulanza e ad un paio di chilometri dall’abitato di Pescul, al Rifugio Città di Fiume, meta molto frequentata e crocevia di innumerevoli sentieri che ricoprono questa panoramica zona.

Dal Rifugio Aquileia si intraprende una mulattiera panoramica che, una volta attraversato il Rio Entremont, conduce attraverso un ripido sentiero nel bosco a malga Fiorentina. Qui un’altra mulattiera facilmente percorribile consente di raggiungere la meta desiderata, dove la vista sul paesaggio dolomitico si estende a 360° ed è consigliabile una piacevole sosta-ristoro.

In alternativa è possibile raggiungere Rifugio Città di Fiume da una larga mulattiera che ha inizio nei pressi del Passo Staulanza in corrispondenza di un piazzale sotto il ghiaione del Pelmo.
 

Altre informazioni

Tempo totale di percorrenza (andata/ritorno): circa 2 ore





Dormire e mangiare



Periodo consigliato

primavera - autunno


Zona

Cadore - Civetta


Difficoltà

Facile


Caratteristiche del terreno

Sterrato / ghiaino