Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Golf Club Cansiglio

L’Altopiano del Cansiglio ospita il secondo campo da golf del Veneto per importanza: 18 buche che si snodano per una lunghezza complessiva di più di 6.000 metri ad un’altitudine di 1.027 metri. Il terreno, naturalmente ondulato, è perfetto per questo sport che permette ai giocatori di godere di un panorama mozzafiato caratterizzato da un fitto bosco di abeti e faggi a cui fanno da sfondo le montagne dell’Alpago.

La storia del Golf Club Cansiglio inizia però nel lontano 1955 ad opera di alcuni pionieri di Vittorio Veneto e dintorni che riuscirono ad ottenere dal Ministero dell’Agricoltura e Foreste la concessione di un’area di circa 40 ettari sull’altopiano del Cansiglio, zona che presentava caratteristiche morfologiche molto simili ai campi del Nord Europa dove questo sport è nato. L'attuale percorso è l'evoluzione delle iniziali nove buche che l'architetto John Harris realizzò valorizzando la naturale conformazione del terreno cosicchè fosse il gioco ad adattarsi al percorso e non viceversa. 

Numerose le gare disputate ogni anno sul percorso, considerato uno dei più bei campi di montagna d'Europa. Tra queste merita una particolare menzione la “Vittoria di Vittorio Veneto” - gara Ufficiale F.I.G.- che si disputa ininterrottamente da oltre 40 anni con i classici trofei della “Vittoria di Samotracia” e che ha visto, nel tempo, la partecipazione di tantissime star del golf italiano.

Il Golf Club Cansiglio, riconosciuto dalla Federgolf per la tutela della biodiversità, offre inoltre la possibilità di iscriversi a dei corsi per imparare questa particolare disciplina sportiva; la Scuola è affidata all’esperienza e professionalità di preparati maestri che seguono gruppi di neofiti del Golf ma possono organizzare lezioni individuali e dare suggerimenti agli esperti.

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!
Panorma con giocatori nella natura incontaminata del Cansiglio
Riflessi (foto M. Dell'Agnola)
Lama con riflessi nel Golf Club Cansiglio
Tra gli spettatori in Canisglio ci sono anche i caprioli!
Green (foto M. Dell'Agnola)
Veduta panoramica del campo da golf in Cansiglio
Giocatori nel Golf Club Cansiglio
Prima del tiro (foto M. Dell'Agnola)
Giocatori nel Golf Club Cansiglio
Tramonto in Pian Cansiglio

Golf Club Cansiglio

Golf Club Cansiglio

L’Altopiano del Cansiglio ospita il secondo campo da golf del Veneto per importanza: 18 buche che si snodano per una lunghezza complessiva di più di 6.000 metri ad un’altitudine di 1.027 metri. Il terreno, naturalmente ondulato, è perfetto per questo sport che permette ai giocatori di godere di un panorama mozzafiato caratterizzato da un fitto bosco di abeti e faggi a cui fanno da sfondo le montagne dell’Alpago.

La storia del Golf Club Cansiglio inizia però nel lontano 1955 ad opera di alcuni pionieri di Vittorio Veneto e dintorni che riuscirono ad ottenere dal Ministero dell’Agricoltura e Foreste la concessione di un’area di circa 40 ettari sull’altopiano del Cansiglio, zona che presentava caratteristiche morfologiche molto simili ai campi del Nord Europa dove questo sport è nato. L'attuale percorso è l'evoluzione delle iniziali nove buche che l'architetto John Harris realizzò valorizzando la naturale conformazione del terreno cosicchè fosse il gioco ad adattarsi al percorso e non viceversa. 

Numerose le gare disputate ogni anno sul percorso, considerato uno dei più bei campi di montagna d'Europa. Tra queste merita una particolare menzione la “Vittoria di Vittorio Veneto” - gara Ufficiale F.I.G.- che si disputa ininterrottamente da oltre 40 anni con i classici trofei della “Vittoria di Samotracia” e che ha visto, nel tempo, la partecipazione di tantissime star del golf italiano.

Il Golf Club Cansiglio, riconosciuto dalla Federgolf per la tutela della biodiversità, offre inoltre la possibilità di iscriversi a dei corsi per imparare questa particolare disciplina sportiva; la Scuola è affidata all’esperienza e professionalità di preparati maestri che seguono gruppi di neofiti del Golf ma possono organizzare lezioni individuali e dare suggerimenti agli esperti.