Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Falcade

Dal punto di vista sciistico, Falcade offre una carosello di piste ben maggiori di quelle inserite nel proprio territorio, poiché è incluso nel comprensorio Tre Valli, che comprende anche le ski area del San Pellegrino, del Monte Lusia e del Passo Valles.
In totale si contano 26 impianti di risalita per oltre 100 km di piste (con 54 percorsi diversi), perfettamente battute e sempre innevate grazie ad un importante sistema di innevamento artificiale e grazie anche alla posizione particolare, che registra costantemente copiose nevicate. In quest’area svolge parte dei suoi allenamenti la Nazionale Italiana di sci alpino in vista delle gare di Coppa del Mondo, e per questo Tre Valli è insignito dal marchio Piste Azzurre.

Gli impianti di Falcade in particolare si raggiungono direttamente dal paese, in località Molino, e sono caratterizzati da un complesso di 13 piste accessibili con seggiovie e ski lift, 7 in totale, che portano ad una superficie sciabile di 39 km, senza contare i collegamenti diretti sci ai piedi con le aree del carosello Tre Valli; il collegamento con le piste del Lusia è invece assicurato costantemente dallo ski bus.
Degna di nota l'ormai famosa "Pista degli Innamorati", che dalla cima del Col Margherita conduce in 10 km fino a Falcade costeggiando i boschi del Parco Naturale, a cui fanno da corona le Cime del Focobon, le Pale di San Martino, la Marmolada, con lo sfondo dei gruppi del Civetta e del Pelmo.

Sul comprensorio, il Col Margherita Freeride Park garantisce un’area riservata a snowboarder e freestyler, mentre i piccoli possono usufruire di due parchi giochi: "Neve mia park", gestito dalla Scuola Sci Falcade e "Loacker Land", un parco didattico a tema gestito dalla Scuola Sci Equipe, posti entrambi in località Le Buse all’arrivo della prima seggiovia.

Infine, proprio a Falcade è stato aperto il primo Centro di addestramento all'uso del ricetrasmettitore ARVA, il dispositivo di segnalazione per salvare gli scialpinisti travolti dalle valanghe, situato ad un’altezza di 2300 mt di quota.

 

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!
Piccoli sciatori crescono
Freeride nella Val Biois (foto D. Levati)
Una discesa con vista nella valle del Biois (foto D.Levati)
Una dicesa in Freeride (foto D. Levati)
Pronti per la prima dicesa
Freeride nella Val Biois (foto D. Levati)
Meritato pranzo al rifugio

Falcade

Pronti per la prima dicesa

Dal punto di vista sciistico, Falcade offre una carosello di piste ben maggiori di quelle inserite nel proprio territorio, poiché è incluso nel comprensorio Tre Valli, che comprende anche le ski area del San Pellegrino, del Monte Lusia e del Passo Valles.
In totale si contano 26 impianti di risalita per oltre 100 km di piste (con 54 percorsi diversi), perfettamente battute e sempre innevate grazie ad un importante sistema di innevamento artificiale e grazie anche alla posizione particolare, che registra costantemente copiose nevicate. In quest’area svolge parte dei suoi allenamenti la Nazionale Italiana di sci alpino in vista delle gare di Coppa del Mondo, e per questo Tre Valli è insignito dal marchio Piste Azzurre.

Gli impianti di Falcade in particolare si raggiungono direttamente dal paese, in località Molino, e sono caratterizzati da un complesso di 13 piste accessibili con seggiovie e ski lift, 7 in totale, che portano ad una superficie sciabile di 39 km, senza contare i collegamenti diretti sci ai piedi con le aree del carosello Tre Valli; il collegamento con le piste del Lusia è invece assicurato costantemente dallo ski bus.
Degna di nota l'ormai famosa "Pista degli Innamorati", che dalla cima del Col Margherita conduce in 10 km fino a Falcade costeggiando i boschi del Parco Naturale, a cui fanno da corona le Cime del Focobon, le Pale di San Martino, la Marmolada, con lo sfondo dei gruppi del Civetta e del Pelmo.

Sul comprensorio, il Col Margherita Freeride Park garantisce un’area riservata a snowboarder e freestyler, mentre i piccoli possono usufruire di due parchi giochi: "Neve mia park", gestito dalla Scuola Sci Falcade e "Loacker Land", un parco didattico a tema gestito dalla Scuola Sci Equipe, posti entrambi in località Le Buse all’arrivo della prima seggiovia.

Infine, proprio a Falcade è stato aperto il primo Centro di addestramento all'uso del ricetrasmettitore ARVA, il dispositivo di segnalazione per salvare gli scialpinisti travolti dalle valanghe, situato ad un’altezza di 2300 mt di quota.