Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Comincio dai 3 (BELLUNO) - Stagione di teatro per le nuove generazioni 2017/2018

"Ancora una storia di Pinocchio! Non ne possiamo più di Pinocchio!" La pancia dell'enorme Balena, variopinto elemento scenografico creato da Emanuele Luzzati, è il luogo da cui prende avvio questo racconto di Pinocchio. È il burattino stesso, diventato bambino, e ora uomo, a raccontare la sua storia, una storia con cui non riesce a convivere, stanco di essere ricordato solo per le sue avventure! Ancora una volta, evocati dallo stesso Pinocchio, incontreremo i ben noti personaggi del testo di Collodi, in uno spettacolo che con semplicità sa farsi apprezzare per i suoi tratti divertiti e divertenti e per la sua fedeltà all'originale collodiano. Un tuffo nell'infanzia per grandi e piccini, l'infanzia tessuta dalle storie che chi ci ha amato ha saputo inventare per noi, per accompagnarci tra favole e racconti, in quell'incredibile percorso che chiamiamo vita!
Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Comincio dai 3 (BELLUNO) - Stagione di teatro per le nuove generazioni 2017/2018

Teatro
Pinocchio "Ancora una storia di Pinocchio! Non ne possiamo più di Pinocchio!" La pancia dell'enorme Balena, variopinto elemento scenografico creato da Emanuele Luzzati, è il luogo da cui prende avvio questo racconto di Pinocchio. È il burattino stesso, diventato bambino, e ora uomo, a raccontare la sua storia, una storia con cui non riesce a convivere, stanco di essere ricordato solo per le sue avventure! Ancora una volta, evocati dallo stesso Pinocchio, incontreremo i ben noti personaggi del testo di Collodi, in uno spettacolo che con semplicità sa farsi apprezzare per i suoi tratti divertiti e divertenti e per la sua fedeltà all'originale collodiano. Un tuffo nell'infanzia per grandi e piccini, l'infanzia tessuta dalle storie che chi ci ha amato ha saputo inventare per noi, per accompagnarci tra favole e racconti, in quell'incredibile percorso che chiamiamo vita!


Dove

- Sala San Giorgio - Via San Rocco 1
Domegge di Cadore


Quando

Dal 17/03/2018 al 17/03/2018
dalle 17:00 alle 18:00


Organizzato da:

Tib Teatro


Contatti

Teltel 0437 950555

Emaile-mail

wwwweb