Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Giardino Buzzati 2017 "Costruzioni mentali"

Bruno Morassutti, 4+1 realizzazioni 10,30 - 12,30 L'intervento ripropone alcune architetture rendendone espliciti i tratti caratteristici, l'iter progettuale, le fasi realizzative e le vicende cui esse sono in seguito andate incontro. Le opere che verranno trattate appaiono particolarmente significative poiché si riferiscono a differenti tipologie: l'abitazione monofamiliare, il condominio, l'edificio industriale. interviene: Francesco Scullica _Architetto, P.hd in Architettura degli Interni, Professore Associato in disegno industriale presso il Dipartimento del Design del Politecnico di Milano aperitivo in giardino 13,00 - 14,30 15,00 – 17,00 Bruno Morassutti, un Maestro della nostra contemporaneità L'intervento traccia le ragioni della continua attenzione verso questo architetto, la sua attualità e maestria per il rinnovarsi costante del suo misurarsi con i fatti evolutivi dell'architettura della città della costruzione. Un progetto esemplare su tutti: la proposta per il ridisegno di Piazzale Roma. L'intervento introduce anche le presentazioni a cura della docenza IUAV. interviene: Serena Maffioletti _Professore associato di Composizione Architettonica presso l'Università IUAV di Venezia, Coordinatrice scientifica dell'Archivio Progetti, progettista e studiosa delle tematiche della città e del progetto contemporaneo. Bruno Morassutti secondo Giorgio Casali La veicolazione dell'architettura attraverso l'obiettivo del fotografo L’intervento s’incentra sulla comunicazione visiva delle fotografie che catturano bellezza attraverso immagini di grande suggestione e ne interpretano i linguaggi architettonici con estrema linearità. interviene: Angelo Maggi _ Architetto, Professore di Storia dell’Architettura presso l'Università IUAV di Venezia. Ph.D in Architettura e Visual Studies presso l’Edinburgh College of Art. Elementi, figure e materiali nell'architettura di Bruno Morassutti L’intervento analizza una serie circoscritta di elementi della costruzione, figure-chiave della composizione e materiali di differente natura, individuati come costanti che attraversano la ricerca architettonica sperimentale, sviluppata nelle opere e progetti di Bruno Morassutti interviene: Martino Doimo _ Architetto, Ph.D., Ricercatore in Composizione architettonica e urbana presso il Dipartimento DACC dell’Università IUAV di Venezia Bruno Morassutti (con G. Morassutti), Casa Perissinotto a Padova, 1953-56 Il rapporto del progetto con il luogo e il tema della residenza unifamiliare si uniscono nella ricerca di una tipologia abitativa in cui la natura contemporanea della costruzione esprime la sua identità attraverso la scelta dei materiali e l'articolazione volumetrica degli spazi. interviene: Adriana Tiso _ Architetto, svolge attività didattica nei Corsi di storia dell'architettura contemporanea presso l'Università IUAV di Venezia
Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Giardino Buzzati 2017 "Costruzioni mentali"

Mostre
Programma15 settembre/15 ottobre 2017 Bruno Morassutti, 4+1 realizzazioni 10,30 - 12,30 L'intervento ripropone alcune architetture rendendone espliciti i tratti caratteristici, l'iter progettuale, le fasi realizzative e le vicende cui esse sono in seguito andate incontro. Le opere che verranno trattate appaiono particolarmente significative poiché si riferiscono a differenti tipologie: l'abitazione monofamiliare, il condominio, l'edificio industriale. interviene: Francesco Scullica _Architetto, P.hd in Architettura degli Interni, Professore Associato in disegno industriale presso il Dipartimento del Design del Politecnico di Milano aperitivo in giardino 13,00 - 14,30 15,00 – 17,00 Bruno Morassutti, un Maestro della nostra contemporaneità L'intervento traccia le ragioni della continua attenzione verso questo architetto, la sua attualità e maestria per il rinnovarsi costante del suo misurarsi con i fatti evolutivi dell'architettura della città della costruzione. Un progetto esemplare su tutti: la proposta per il ridisegno di Piazzale Roma. L'intervento introduce anche le presentazioni a cura della docenza IUAV. interviene: Serena Maffioletti _Professore associato di Composizione Architettonica presso l'Università IUAV di Venezia, Coordinatrice scientifica dell'Archivio Progetti, progettista e studiosa delle tematiche della città e del progetto contemporaneo. Bruno Morassutti secondo Giorgio Casali La veicolazione dell'architettura attraverso l'obiettivo del fotografo L’intervento s’incentra sulla comunicazione visiva delle fotografie che catturano bellezza attraverso immagini di grande suggestione e ne interpretano i linguaggi architettonici con estrema linearità. interviene: Angelo Maggi _ Architetto, Professore di Storia dell’Architettura presso l'Università IUAV di Venezia. Ph.D in Architettura e Visual Studies presso l’Edinburgh College of Art. Elementi, figure e materiali nell'architettura di Bruno Morassutti L’intervento analizza una serie circoscritta di elementi della costruzione, figure-chiave della composizione e materiali di differente natura, individuati come costanti che attraversano la ricerca architettonica sperimentale, sviluppata nelle opere e progetti di Bruno Morassutti interviene: Martino Doimo _ Architetto, Ph.D., Ricercatore in Composizione architettonica e urbana presso il Dipartimento DACC dell’Università IUAV di Venezia Bruno Morassutti (con G. Morassutti), Casa Perissinotto a Padova, 1953-56 Il rapporto del progetto con il luogo e il tema della residenza unifamiliare si uniscono nella ricerca di una tipologia abitativa in cui la natura contemporanea della costruzione esprime la sua identità attraverso la scelta dei materiali e l'articolazione volumetrica degli spazi. interviene: Adriana Tiso _ Architetto, svolge attività didattica nei Corsi di storia dell'architettura contemporanea presso l'Università IUAV di Venezia

Allegati



Dove

Belluno - Associazione Culturale Villa Buzzati S.Pellegrino -Il Granaio - via visome 18
Belluno


Quando

Dal 22/09/2017 al 22/09/2017
dalle 10:00 alle 17:00


Organizzato da:

Associazione Culturale Villa Buzzati S.Pellegrino -Il Granaio via Visome 18 32100 Belluno


Contatti

Teltel 0437 926414

Faxfax 0437 926414

Emaile-mail