La Zinghenesta
Feste e Folclore, Altri appuntamenti
zinghenesta

Rito storico, iniziato già negli anni antecedenti la Prima Guerra Mondiale, abbandonato e ripreso più volte, viene riproposto anche quest'anno da «i Boce dela Zinghenésta».
La festa inizia già dalle prime luci dell'alba e prosegue fino al pomeriggio, con i vari personaggi tradizionali del Carnevale locale che sflilano lungo le vie della Valle del Biois. Matièi, Lachè e altre maschere divertenti ma soprattutto "particolari" secondo la tradizione partono da Falcade per recarsi a Canale d'Agordo nella casa della Zinghenèsta per confluire poi insieme nella piazza del paese. La Zinghenésta, sfarzosamente vestita, è la ragazza più bella del paese che assieme ai Matiéi e ai Lachè, danza e salta a ritmo di musica. Ogni anno sul finire della mascherata viene istituito il Tribunale inquisitorio o "El banco de la reson" per decretare la fine del signor Carnevale. Evento assolutamente da non perdere! Ampio spazio è naturalmente riservato al ballo, aperto a tutti con stand gatronomico.

Programma indicativo:
Partenza in mattinata del corteo delle maschere della Zinghenesta da Falcade e sfilata lungo le vie e gli abitati della Valle del Biois.
14.30: Sfilata lungo le vie di Canale d’Agordo
15.00: arrivo del corteo della Zinghenesta in Piazza Papa Luciani a Canale d’Agordo con musica dal vivo, balli e le tante splendide maschere del Carnevale della Val Biois;
15.30: Processo al Carnevale con verdetto e condanna.



Orari e accessibilità
Domenica alle 07:00
Indirizzo:

Piazza Papa Luciani 1/A
32020 Canale d'Agordo

Contatti
Home Page  |  Vivere le Dolomiti  |  Eventi in calendario  |  La Zinghenesta
scatta, posta e tagga
#infodolomiti