Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Never Lasting Street Art - Mostra

 

La Ikonos Art Gallery apre la stagione invernale con una nuova mostra fotografica del fotografo ampezzano Stefano Zardini: "NEVER LASTING Street Art".
La Street Art come espressione spontanea, critica e spesso provocatoria, che sconfinamento in luoghi di cultura convenzionali come le gallerie ed i musei. Ma anche il suo continuo divenire, intrinsecamente distante dal concetto di arte durevole e riproducibile.
Gli scatti di Zardini lungo le strade di New York, di Vienna e di Londra evidenziano un aspetto, spesso trascurato ma intrinseco di quest’arte spontanea, cioè la sovrapposizione di espressioni di altre mani, la stratificazione di interventi naturali ed umani che trasformano a mano a mano l’opera originale in un continuo divenire di immagini, di colori, di pensieri, di confessioni. Un tentativo di sottrarle all’effimero, per dar loro non proprio l’eternità ma almeno una maggiore visibilità nel tempo ed una condivisione con quanti ne sanno apprezzare l’intento.

Ingresso libero

Aperitivo ed incontro con l'autore: sabato 30 dicembre

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Never Lasting Street Art - Mostra

Mostre
Never Lasting di Stefano Zardini

 

La Ikonos Art Gallery apre la stagione invernale con una nuova mostra fotografica del fotografo ampezzano Stefano Zardini: "NEVER LASTING Street Art".
La Street Art come espressione spontanea, critica e spesso provocatoria, che sconfinamento in luoghi di cultura convenzionali come le gallerie ed i musei. Ma anche il suo continuo divenire, intrinsecamente distante dal concetto di arte durevole e riproducibile.
Gli scatti di Zardini lungo le strade di New York, di Vienna e di Londra evidenziano un aspetto, spesso trascurato ma intrinseco di quest’arte spontanea, cioè la sovrapposizione di espressioni di altre mani, la stratificazione di interventi naturali ed umani che trasformano a mano a mano l’opera originale in un continuo divenire di immagini, di colori, di pensieri, di confessioni. Un tentativo di sottrarle all’effimero, per dar loro non proprio l’eternità ma almeno una maggiore visibilità nel tempo ed una condivisione con quanti ne sanno apprezzare l’intento.

Ingresso libero

Aperitivo ed incontro con l'autore: sabato 30 dicembre



Dove

via del Mercato, 1
Cortina d'Ampezzo


Quando

Dal 27/12/2017 al 08/04/2018
tutti i giorni 11:00 - 13:00 e 17:00 - 20:00


Organizzato da:

Ikonos Art Gallery


Contatti

Teltel +39 (0)436 2930

wwwweb