Soverzene
Il vecchio mulino ad acqua

Il piccolo comune di Soverzene (427 m) sorge nei pressi del Pian di Vedoja, poco distante da Ponte nelle Alpi.

Territorio principalmente a vocazione industriale, ospita anche qualche attrattiva interessante dal punto di vista turistico. Al centro del paese troviamo infatti la Chiesa di San Lorenzo Martire risalente al XV secolo e successivamente ricostruita più volte, e la graziosa chiesetta della Grotta della Madonna di Lourdes.

Sebbene la località sia prevalentemente boschiva, presenta alcuni spunti per passeggiate ed escursioni: sul Col Nudo, la sommità più in quota delle Prealpi Bellunesi, e sul Monte Dolada che si spinge fino all’Alpago, zona famosa per i voli in parapendio o in deltaplano e dunque perfetta per chi ama gli sport estremi. In Val Gallina, per gli amanti dell’arrampicata, si trova una bella palestra di roccia naturale, mentre per i più romantici è d’obbligo una visita al laghetto artificiale.
Il piccolo bacino, arginato da una diga, è stato creato per il funzionamento della centrale idroelettrica per cui è noto il paese di Soverzene, tra le più complesse del territorio italiano essendo scavata nella roccia della montagna.
 

Home Page  |  Vivere le Dolomiti  |  I comuni  |  Soverzene
scatta, posta e tagga
#infodolomiti