Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Privacy

   

Sguardi dalle Dolomiti

Dolomiti custodi di straordinaria bellezza, anche quando, abbassato un attimo lo sguardo dalle imperiose cime, ci soffermiamo a guardare la vita che le popola e le attraversa.

È questa la suggestione raccontata dalla campagna “Sguardi dalle Dolomiti”, una emozionante sequenza di immagini che ci racconta la bellezza perfetta della fauna dolomitica. Scatti che immortalano l’eleganza, la fierezza o gli sguardi curiosi di tanti animali che trovano rifugio in questi boschi incontaminati, dove il rapporto uomo natura procede ancora in rispettoso equilibrio.

Una sequenza dove i verdi primaverili si alternano a bianchi prati innevati, a ricordarci gli straordinari cambiamenti climatici che anche qui cominciano a farsi sentire. Un monito dolce a prenderci cura di questo immenso tesoro che abbiamo il privilegio di custodire.

La campagna “Sguardi dalle Dolomiti” è il risultato di un lavoro sinergico, mosso dal comune amore per la montagna, realizzata con immagini di Bruno Boz e acquisite grazie al sostegno di un progetto GAL Prealpi e Dolomiti.

Socio Fondatore

DE EN

Heart Cart Newsletter Go Search

Carrello

Newsletter

Iscrizione

Per iscriverti alla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Cancellazione

Per cancellarti dalla newsletter inserisci il tuo indirizzo email

Accedi

Per accedere inserisci la e-mail e la password che hai utilizzato per registrarti su infodolomiti.it
Recupero o modifica password?

Prima volta su infodolomiti.it?

Inizia ora. È facile e veloce!

Sguardi dalle Dolomiti

Civetta capogrosso (immagine di Bruno Boz)

Dolomiti custodi di straordinaria bellezza, anche quando, abbassato un attimo lo sguardo dalle imperiose cime, ci soffermiamo a guardare la vita che le popola e le attraversa.

È questa la suggestione raccontata dalla campagna “Sguardi dalle Dolomiti”, una emozionante sequenza di immagini che ci racconta la bellezza perfetta della fauna dolomitica. Scatti che immortalano l’eleganza, la fierezza o gli sguardi curiosi di tanti animali che trovano rifugio in questi boschi incontaminati, dove il rapporto uomo natura procede ancora in rispettoso equilibrio.

Una sequenza dove i verdi primaverili si alternano a bianchi prati innevati, a ricordarci gli straordinari cambiamenti climatici che anche qui cominciano a farsi sentire. Un monito dolce a prenderci cura di questo immenso tesoro che abbiamo il privilegio di custodire.

La campagna “Sguardi dalle Dolomiti” è il risultato di un lavoro sinergico, mosso dal comune amore per la montagna, realizzata con immagini di Bruno Boz e acquisite grazie al sostegno di un progetto GAL Prealpi e Dolomiti.