Chiesa di San Lorenzo - Lamosano

La storia del luogo di culto affonda le radici nel 1437, anno in cui si possiede la prima notizia certa che riguarda la consacrazione della chiesa e dell’altare il 26 agosto.

L’8 gennaio del 1626 il territorio di Lamosano e la sua chiesa vengono smembrati da Pieve d’Alpago, diventando così parrocchiale e ingrandendosi grazie ai lavori di ristrutturazione negli anni successivi. Tra il 1788 ed il 1794 si riedifica nuovamente il tempio secondo i canoni allora in voga del Neoclassicismo con linee essenziali ma eleganti.

Danneggiato dagli eventi sismici del 1873 e del 1936 viene puntualmente restaurato e nel 1948 si inaugura il nuovo altare maggiore, mentre tra il 1965 ed 1966 viene sistemata la svettante guglia del campanile.

Al suo interno l’opera più rappresentativa è l’Ultima Cena esposta sulla parete di controfacciata. Il dipinto venne eseguito dal bellunese Francesco Frigimelica “il Vecchio” intorno al 1601 con un’attenzione particolare ai dettagli: dalla tovaglia con le pieghe fortemente accentuate alla bassa e lucida saliera metallica circolare, dalle numerose forme del pane alle vivande nei piatti, dai coltelli dalla lunga lama ai raffinati calici in vetro.

Nelle vicinanze

Fanno parte della parrocchia di Lamosano due piccole chiese filiali che custodiscono alcune interessanti opere. La chiesa di San Sebastiano di Funès, edificata al posto di un seicentesco oratorio, ospita sulla parete absidale una piccola tela di Paolo Fabris originario di Pieve d’Alpago (1810 - 1888) e fratello minore del noto pittore Placido.

La chiesa di San Martino di Montanès, documentata già dal 1526 e ricostruita attorno al 1650, custodisce un ritratto di sacerdote datato 1852 e siglato G. M., probabile firma del bellunese Galeazzo Monti (1791-1857). Non molto distante è ubicata la chiesina di Alpaos intitolata a San Giorgio.



Orari e accessibilità

Chiesa di San Lorenzo, Lamosano: aperta quotidianamente.

Chiesa di San Sebastiano, Funès: aperta durante le celebrazioni.

Chiesa di San Martino, Montanès: aperta durante le celebrazioni.

Chiesa di San Giorgio, Alpaos: aperta durante le celebrazioni.

Contatti
Home Page  |  Dolomiti da vedere  |  Chiese e santuari  |  Alpago e Ponte nelle Alpi  |  Tra Chies, Puos e Tambre  |  Chiesa di San Lorenzo - Lamosano
scatta, posta e tagga
#infodolomiti