Paesaggi naturali


Paesaggi naturali da togliere il fiato partendo dalle più alte vette delle Dolomiti Patrimonio dell'Umanità UNESCO attraverso la provincia di Belluno fino alle propaggini sud che volgono alla pianura.

Laghi, fiumi, foreste, boschi, montagne e valli sono lo sfondo per una vacanza all'insegna del relax e del vero contatto con una natura incontaminata tutta da ammirare e scoprire.

Lago di Misurina Lago di Misurina Auronzo di Cadore Il Lago di Misurina, conosciuto anche come “Perla delle Dolomiti” per la sua bellezza, è il lago naturale più vasto del Cadore, situato a Misurina, frazione di Auronzo di Cadore, e incastonato tra le vette dichiarate Patrimonio dell'Umanità Lago di Santa Croce Alpago Il Lago di Santa Croce,il più grande della provincia di Belluno ed il secondo del Veneto, è uno dei luoghi più ventosi del Bellunese e proprio per questa sua peculiarità è amato dagli appassionati di windsurf, kitesurf e vela Lago di Senaiga Lamon Il Lago di Senaiga è un bacino artificiale realizzato per lo sfruttamento idroelettrico delle acque dell'omonimo torrente e presenta un paesaggio mozzafiato da ammirare percorrendo la panoramica passerella pedonale Lago di Vedana Sospirolo Il Lago di Vedana, in comune di Sospirolo, si trova all'imbocco della valle del torrente Cordevole che a nord sale verso l'Agordino e a sud si congiunge con il Piave a pochi chilometri di distanza nel territorio di Sedico Serrai di Sottoguda Serrai di Sottoguda Rocca Pietore I Serrai di Sottoguda, nell’Alto Agordino e ai piedi della Marmolada, sono un suggestivo canyon lungo circa 2 km scavato nel tempo dal torrente Pettorina che prende il nome dall’omonima frazione in comune di Rocca Pietore Sorgenti del Piave Sorgenti del Piave San Pietro di Cadore Conosciuto anche come “fiume Sacro alla Patria” per le vicende storiche che lo hanno caratterizzato, il Piave è uno dei patrimoni naturalistici più rilevanti del Veneto e della provincia di Belluno, dove nasce
 1   2 
Home Page  |  Dolomiti da vedere  |  Paesaggi naturali
scatta, posta e tagga
#infodolomiti