Il Monte Pelmo

Il Monte Pelmo  (foto  M. Dell'Agnola) raggiunge i 3.168 m e si trova tra la Valle del Boite, la Val di Zoldo e la Val Fiorentina.  Il monte è molto particolare e si articola in due cime principali: il Pelmo vero e proprio, a nord, e il Pelmetto (2.990 m) a sud. Osservato dal versante est, da dove si scorge con chiarezza l’ampio circo glaciale, appare simile ad un sedile: per questo motivo nel Bellunese viene chiamato  al Caregon de 'l Padreterno (il Trono del Padreterno).

Il Pelmo e la Croda da Lago costituiscono il sistema numero uno dei nove gruppi dolomitici iscritti come bene seriale Patrimonio dell’Umanità UNESCO e si estendono interamente in provincia di Belluno, tra Cadore, Val di Zoldo e Ampezzano. L’area principale è composta dalla Forcella Ambrizzola con il Becco del Mezzodì a sud e dalla Croda da Lago a nord, dal lago di Federa (o lago da Lago) inserito per la sua vicinanza con la Croda da Lago e il Passo Giau.

Home Page  |  Dolomiti da vedere  |  Panorami a 360°  |  Il Monte Pelmo
scatta, posta e tagga
#infodolomiti