INFO
Orari e accessibilità
  • estate: dal 1 giugno a fine settembre;
  • inverno: dall'8 dicembre a Pasqua.
Aperto/a al pubblico
Contatti

Malga Ai Lach

La Malga Ai Lach (1815 m) sorge in una e panoramica posizione in comune di Falcade ed è facilmate raggiungibile dal Passo San Pellegrino: la vista spazia dalla Cime del Focobon, del Monte Mulaz sino a scorgere gli impianti del Col Margherita. In posizione tranquilla ed assolata si possono degustare piatti a base di gragliata mista.

La struttura principale, ristrutturata nel 2008, ospita al suo interno la sala da pranzo, la cucina e i servizi. Vi sono anche delle camere a uso privato. Esternamente dall'ampia terrazza si gode la vista sul M. Mulaz e sulle cime del Focobon.

La malga dispone di un pascolo di 40 ettari, sono presenti vacche da latte, cavalli, asini, pecore, capre, maiali, galline e cani.

Da Valt, paese prima di Falcade (a 1,7 km  a sud sulla destra dalla SS 346), s'imbocca la strada accesibile alle auto, ma chiusa al traffico, della Costa dei Zei che in 3 km conduce alla Malga Ai Lach (segnavia 691).
Altra via d'accesso è dal rifugio Rif. Flora Alpina (circa 3,5 km di strada bianca) raggiungibile da Falcade proseguendo sulla SS346 del San Pellegrino: al km 8,5 si svolta sulla destra e si procede per 2km.
 

Attività e Itinerari

Trekking:

  1. M.ga Bosch Brusà, percorrendo in 1,5 h il sentiero CAI n. 691 e 631; possibilità anche dalla forcella, di salire al Col dei Giai (CAI 690) dalla quale si gode di una superba vista, rimanere in cresta e percorrerla per poi ridiscendera alla malga;
  2. Rif. Flora Alpina per la strada 694 (1 h) o per il sentiero 691 e poi 694 (1 h). Possibilità di fare il giro ad anello;
  3. Anello per Malga Bosch Brusà ( Dolomiti)
    Dal park  del paese di Meneghina si prosegue per la pista forestale in leggera discesa che porta ad attraversare il ponte di Barezze (oltre il ponte a sx indicazione per il sentiero che porta alla sottostante cascata). Si perviene al bivio (indicazione per Lach) dove si scende ad ovest per buona mulattiera che si infila nel torrente risalendo il versante opposto per buona mulattiera. Si prosegue per la mulattiera che sale sino a raccordarsi con la stradina (m.1751) che porta al laghetto e quindi al ristoro 'Ai Lach' a m.1820. Si sale per sentiero n.691 a nord su per la costa che lascia a dx una pendana per il bestiame a m. 1878 e perviene poi alla forcella dei Marmoi a m. 1995.
    Si prosegue oltre in leggera discesa sino al bivo dei Casoni di Valfredda dove si prende in salita pervenendo ad un bivio e risalendo la valletta di Forca su traccia poco evidente per sentiero n. 631. Cinquanta metri prima delle creste si segue il largo sentiero che taglia diagonalmente a sud e porta alla forcella del Sass de la Palaza. Ora si scende nel vallone che aggirando le rocce cala a Malga Bosch Brusà (segni blu dell'Alta via dei Pastori-Agriturismo e ristoro privato - Fontana d'acqua).
    Dalla malga una stradina riporta a valle (ore 1.00) con innumerevoli tornanti, passando per il ricovero denominato Baita Foca.
    Dislivello complessivo m. 850 - ore 4.30 - sviluppo km. 9 circa

Bike:         

  1. Rif. Flora Alpina per i sentieri 691 e 694 (3 km);              
  2. La malga Ai Lach può essere raggiunta in mtb percorrendo il sentiero CAI 691 in partenza dall'abitato di Valt.

Prodotti

  • formaggio di malga;
  • salumi di vacca e maiale
  • marmellate di frutti di bosco, lamponi e fragole

Agriturismo

La malga dispone di 40 coperti interni ed alcuni altri esterni
Propone piatti tipici quali taglieri di affettati, gnocchi con ricotta affumicata, canederli speck e formaggio, tagliatelle al ragù di cervo, schiz, polenta, salsiccia, funghi, sezzatino di cervo / cavallo / asino, costate di cavallo e asino.

Per la festa di ferragosto viene organizzato un apposito evento



Accoglienza

Animali domestici benvenuti

Vendita prodotti tipici

Formaggi / latticini Salumi Marmellate

Animali presenti

Vacche Cavalli / pony Asini Pecore e capre Maiali Galline Cani e gatti

Orari e accessibilità
  • estate: dal 1 giugno a fine settembre;
  • inverno: dall'8 dicembre a Pasqua.
Aperto/a al pubblico
Contatti
Home Page  |  Dormire e mangiare  |  Malghe  |  Malga Ai Lach
scatta, posta e tagga
#infodolomiti