INFO
Orari e accessibilità

La malga è aperta tutti i giorni metà giugno a metà settembre con orario 5,00-21,00 

Contatti

Malga Antola

Malga Antola

Malga Antola (1872 m) è collocata nella piana della Val Visdende, alle pendici delle Alpi Carniche, in comune di Santo Stefano di Cadore.

Di proprietà del Consorzio Val Visdende delle 4 Regole, resta una delle malghe più attive anche nella mungitura degli animali, tra i quali si annoverano vacche, maiali e galline.

Da qualche anno è anche agriturismo, con circa 70 coperti.

E’ accessibile solo a piedi o con fuoristrada munito di permesso, partendo dal parcheggio presso il locale Da Plenta, in circa 6,5 km di cammino. Situata nella parte alta dell’itinerario detto Giro delle Malghe, può essere raggiunta anche in MTB seguendo quel percorso.

La Val Visdende è situata a circa 10km da Santo Stefano di Cadore, in direzione Sappada. 

Attività e Itinerari

TREKKING

  1. Dal locale Da Plenta, dopo la sbarra della Val Visdende, si giunge alla malga in circa 2 ore di camminata.
     
  2. Giro delle Malghe: la malga è situata lungo l’omonimo percorso, sentiero CAI n. 170, che in circa 10 ore porta a visitare strutture come le Casere Chiastellin, De le Drotele, Manzon, Cecido, Campobon e infine Dignas.
     
  3. Passo dell’Oregone: da Malga Antola si oltrepassa la vicina Malga Chivion, da dove attraverso il sentiero n. 134, detto “Traversata Carnica”, si arriva al Passo dell'Oregone.
     
  4. La malga insiste inoltre sul percorso della "Dolomititrial" e sul tracciato della "Traversata Carnica”, detto Sentiero della Pace.

CAVALLO

  1. La malga è situata lungo l’itinerario equituristico che congiunge i comuni di San Candido, in Alto Adige, e Sappada, tra Veneto e Friuli.

MTB

  1. Giro delle Malghe in Val Visdende: itinerario impegnativo per lunghezza (42 km) e dislivello (1400 m), a cui aggiungere eventualmente un’ulteriore deviazione di 300 m di dislivello per visitare le sorgenti del Piave.
    Il percorso è quasi totalmente ciclabile e si imbocca dal parcheggio in località Pra Marino, subito in forte salita fino a Casera Campobon (circa 15 km), a partire dalla quale si resta in quota fino a Malga Chivion. Da qui si può scendere rientrando direttamente al parcheggio, o proseguire nella deviazione fino alle sorgenti del Piave. Queste si raggiungono attraverso il sentiero 134 detto Traversata Carnica, fino ad un bivio in un prato che indica la meta, con un percorso in discesa attraverso un bosco con notevoli difficoltà tecniche.
    Dalle sorgenti si rientra per strada asfaltata e si imboccano poi i sentieri pietrosi 136 e 133, che rientrano infine nella strada asfaltata fino a riportare alla partenza.

CAVALLO
La malga si trova all’interno dell’itinerario equituristico che da San Candido, in Alta Pusteria, porta a Sappada.
 

Prodotti

  • Formaggio
  • Burro 

Agriturismo

La malga è un agriturismo che dispone di 50 coperti interni e 20 esterni. Propone come piatto unico salsiccia, frico, polenta e formaggio. 



Localizzazione

Raggiungibile a piedi

Servizi di ristorazione

Somministrazione alimenti Somministrazione bevande

Animali presenti

Vacche Maiali Galline

Orari e accessibilità

La malga è aperta tutti i giorni metà giugno a metà settembre con orario 5,00-21,00 

Contatti
Home Page  |  Dormire e mangiare  |  Malghe  |  Malga Antola
scatta, posta e tagga
#infodolomiti