Belluno
Belluno, porta Rugo (Comune di Belluno)

Belluno è una città da scoprire a piedi, all’aria aperta, magari attraverso cinque passeggiate tematiche, opportunamente segnalate, dall’immediato cuore del centro al fiume Piave. Percorso viola, “Zattieri”: da piazza dei Martiri a Porta Rugo, costeggia i resti delle mura storiche lungo via Sottocastello, fino al Ponte della Vittoria, Ponte Vecchio e Borgo Piave, antico porto fluviale della città.Percorso giallo, “900”: dal Palasport a via Garibaldi, un viaggio nella Belluno della prima metà del secolo, attraverso significativi esempi di architettura per lo più ad opera di Riccardo Alfarè ma non solo. Percorso blu, “Dino Buzzati”: dalla stazione ferroviaria a piazza Duomo, con una sosta sulla terrazza panoramica di piazza Castello, da cui si può ammirare in lontananza la chiesetta di S. Pellegrino annessa a villa Buzzati.

Percorso rosso, “Dolomiti”: dal centro visitatori del parco Nazionale della Dolomiti Bellunesi, in Piazza Piloni, a Piazza Duomo, si snoda nel cuore più caratteristico della città, tra piazza Santo Stefano, piazza Mercato e la torre civica.

Percorso verde, “Sebastiano Ricci”: dal parcheggio di Lambioi a Porta Rugo,  lungo via Mezzaterra, il cuore antico di Belluno.
 



Home Page  |  Editoriale  |  Estate 2020  |  Belluno
scatta, posta e tagga
#infodolomiti