INFO

Sala polifunzionale Da Rin Fioretto - Laggio

Il 08/08/2021
Domenica alle 21:00

Prenotazione, Informazioni, Organizzatore:

Associazione Culturale “Progettomusica” Vigo di Cadore

Sede:

Sala polifunzionale Da Rin Fioretto
via Tomaso Da Rin Laggio di Vigo di Cadore
32040 Vigo di Cadore

Piccole Storie della Grande Guerra, in Cadore, Ampezzano e Comelico

Reteventi cultura

L’associazione ProgettoMusica ha il piacere di ospitare Giovanni De Donà e Giuseppe Teza, dei quali da vari anni siamo abituati a leggere i lori scritti.
Il libro segue il filo di tanti episodi dell'infausto periodo di guerra, soprattutto soffermandosi su episodi di umanità, di la­voro, di sofferenza, di abnegazione, di fatti d'arme, d'affetto e di ricordo. Un volume che si inserisce certamente nei libri dedicati alla Grande Guerra, ma con una propria e originale con­notazione. Indaga, infatti, come chiarisce il titolo “1915 - 1918 Piccole storie della Grande Guerra”, non solo gli av­venimenti bellici, o almeno non è tanto questo l'intento, ma le storie “minute e sem­plici" delle popolazioni.

Durante il lungo lavoro di ricerca per la realizzazione dei diversi volumi dedicati al conflitto, spiegano gli autori, v'è stata la possibilità di co­noscere l'apporto e il conse­guente coinvolgimento della popolazione civile. Un piccolo patrimonio di ministorie che meritava di essere condiviso con i più, sfruttando anche la ricchissima raccolta di foto che negli anni si era accumulata sulla scrivania. Sono storie di soldati fedeli alla patria ma anche di disertori, di madri affrante, di famiglie mutilate, di donne tenaci, di perso­naggi curiosi e singolari, di alpinisti di razza e di eroi silenziosi che "hanno fatto grande la guerra" dei nostri nonni. Le singole vicende sono accompagnate dalle tante immagini, nella stragrande maggioranza rappresentate da foto, il cui numero sfiora quota 200. Immagini che già da sole raccontano una loro storia, attraverso i visi, gli atteggiamenti e le ambienta­zioni, “(...) foto singole o in­teri album, ritrovati in tutta Italia, messici gentilmente a disposizione da amici collezionisti o acquistati da anti­quari”, precisano gli autori.

In totale il volumetto di 240 pagine, consi­ste in 73 piccoli capitoletti dalla lettura facile con brani curiosi, documentali e aneddotici: il tutto senza una sequenza precisa, per cui è possibile soffermarsi qua e là senza mettere il segnalibro a seconda dell'estro del lettore, ben stimolato dai titoli come dalla ricca ico­nografia che proviene da un archivio di lusso.

Il librò è stato realizzato anche grazie al contributo di due ditte locali: la Lapo di Campolongo (Santo Ste­fano di Cadore) e la Carroz­zeria Tormen di Calalzo di Cadore.

Stampato in un periodo oltremodo pe­nalizzante come questo, contraddistinto dalla pandemia e dalla chiusura delle attività commerciali, il lavoro di Giovanni De Dona e Giuseppe Teza è un'antologia: viatico per dare vita alle "piccole storie" della Grande Guerra tra Cadore, Ampezzano e Comelico, forte delle radici di quanto qui lasciato dal 1915 al 1918.

Caratteristiche
eventi diversi
letture d'autore


Home Page  |  Vivere le Dolomiti  |  Eventi in calendario
scatta, posta e tagga
#infodolomiti